Ricerca

Come vuoi posare il pavimento?

Dren®  

LA GESTIONE DELLE ACQUE METEORICHE 

Il continuo sviluppo urbanistico ha portato nel corso degli anni ad una drammatica diminuzione delle superfici drenanti naturali, con effetti visibilmente negativi soprattutto per i flussi delle acque superficiali. Superfici impermeabili quali tetti e pavimentazioni in asfalto, aumentano la portata delle acque che affluiscono negli impianti fognari, occasionando non solo incrementi dei coefficienti di afflusso ma anche l’aumento di sedimenti e sostanze potenzialmente inquinanti con effetti devastanti sulla salubrità delle acque e degli habitat acquatici.

DREN%2002.jpg



Come prescritto dalla stragrande maggioranza dei Piani Regionali per la tutela e gestione delle Acque, le reti di raccolta degli scarichi reflui dovrebbero essere differenziate in base alla loro origine:

■ Acque bianche o meteoriche;

■ Acque nere; sfortunatamente, gran parte delle nostre città sono ancora servite da un’unica rete di raccolta fognaria che raccoglie tutti i deflussi meteorici, con una serie di indesiderate conseguenze:

■ Ondate di piena sempre più frequenti con conseguente sovraccarico della pubblica fognatura e modifiche repentine delle portate nei corsi d’acqua.

■ Malfunzionamento degli impianti di depurazione causato dal sovraccarico idrico che li rende poco performanti.

■ Peggioramento della qualità delle acque defluite per il contenuto di inquinanti raccolti sulle superfici impermeabili, quali tetti e pavimentazioni in asfalto, durante gli eventi di pioggia intensa e di breve durata.

■ Riduzione dell’alimentazione della falda acquifera nelle zone a forte impermeabilizzazione e conseguente interruzione del naturale ciclo delle acque.

■ Aumenti delle temperature superficiali dovuti all'effetto isola di calore.

DREN%2003.jpg

L’uso delle pavimentazioni drenanti non si limita alle nuove costruzioni ma anche ai casi di risanamenti, manutenzioni straordinarie e/o ampliamenti, realizzando così dei sistemi di drenaggio che sostituiscono le coperture impermeabili.

Inoltre sono particolarmente utili in aree dove non è economicamente fattibile il rifacimento delle fognature, e nelle aree che prescrivono una percentuale massima di scarico delle acque piovane nella rete di raccolta pubblica (per ogni ettaro di superficie scolante impermeabile presente).

Molte regioni, negli interventi di nuova edificazione e riqualificazione, prescrivono una superficie scoperta e drenante non inferiore al 30% per i complessi residenziali e misti e al 15% per le zone destinate ad insediamenti produttivi, incentivando in questo modo la realizzazione di recapiti alternativi e/o sostenibili per lo scarico delle acque meteoriche.

Le pavimentazioni drenanti DREN® in calcestruzzo vibrocompresso, rappresentano un sistema ecologico ed ormai collaudato per creare ampie zone permeabili, particolarmente gradite al progettista dell’arredo urbano e all’utente.

Grazie all'ampia disponibilità di forme e dimensioni che le rendono estremamente versatili e capaci di armonizzarsi con i più svariati contesti ambientali, le pavimentazioni drenanti DREN® sono indicate per cortili, spiazzi, stradine, piste pedonali e ciclabili, strade di accesso e parcheggi nel rispetto delle misure di tutela e gestione sostenibile delle acque.


DREN%2004.jpg

 

Oltre alla vasta gamma di grigliati erbosi e masselli in calcestruzzo con distanziatore, disponibili nella Linea Natura, EDILTUBI ha sviluppato la gamma di masselli drenanti, prodotti con speciale impasto DREN®, capace di permettere il passaggio dell’acqua superficiale, garantendo una permeabilità del 100%, indipendentemente dal tipo di evento meteorico.

 

LA PERMEABILITA' DELLE PAVIMENTAZIONI DRENANTI DREN, E' EQUIPARATA AI TERRENI NATURALI RINVERDITI

TABELLA%20DREN%20LAST.jpg

 

Le pavimentazioni autobloccanti DREN®, permettendo il passaggio dell’acqua piovana attraverso la superficie, consentono:

■ Una sostanziale diminuzione delle acque superficiali;

■ Condizioni ottimali di percorribilità automobilistica, nonché pedonale;

■ Migliore qualità delle acque filtrate attraverso la pavimentazione.

  

SCARICA LA BROUCHURE DREN®   GUARDA IL VIDEO - TEST COMPARATIVO DREN®